APPLE The best of “One to One”

One to One 005

Un po’ perchè Alberto da tempo ormai era stato preso dal contagio della iMac mania, e un po’ perchè avevamo in mente una ipotesi davvero ineressante.

All’acquisto dell’ultimo device della famiglia Apple abbiamo deciso di acquistare anche l’assistenza “One to One”.

Si tratta di un bel servizio, che per un anno intero mette a disposizione dei tecnici Apple per risolvere problemi e sviluppare le applicazioni professionali, tutte le volte che vuoi, il giorno che vuoi, presso il centro che vuoi in modalità one to one.

Apple Store

Noi avevamo una particolare esigenza:

In un solo progetto di restauro possiamo impiegare fino a duemila ore di lavoro e sostituire centinaia di particolari.

In questo momento ne stiamo seguendo contemporaneamente quattordici, in diverse fasi di lavorazione e di diverse entità.

Ci serviva un database in grado di accogliere grandi quantità di files anche foto e filmati.

Ci serviva che fose facile da compilare, in maniera che potessero compilarlo durante le lavorazioni gli stessi tecnici impiegati.

Ci serviva che fosse facilmente esportabile per comunicare al cliente con la massima trasparenza e con il massimo livello di dettaglio la situazione sempre aggiornata.

One to One 002

Questo è stato possibile grazie all’acquisto di una applicazione professionale da 39,99 euro ma soprattutto grazie ad un percorso di adattamento e “customizzazione” eseguito in collaborazione con i tecnici Apple di un grande ed accogliete   Apple Store di zona proprio utilizzando l’assistenza  “One to One”.

Abbiamo fatto grandi passi avanti:

Ora ogni singola operazione eseguita su uno qualsiasi dei nostri Progetti è catalogata per descrizione, data, operatore, durata, foto inizio, foto fine e qualche foto extra ed eventuali note.

Ogni singolo particolare sostituito è catalogato per descrizione , data, foto campione, foto ricambio acquistato, fornitore, prezzo, ed eventuali note.

Le ulteriori statistiche applicabili al database consentono una corretta contabilità delle ore eseguite, divise per operatore, per settore, per data ecc

Lo stesso vale per tutti i ricambi movimentati che vengono gestiti in totale trasparenza e con la sicurezza di non dimenticare nulla.

Questo processo di “customizzazione” è durato molto, ma è stato fatto da Alberto, che meglio di ogni altro conosce le nostre esigenze, ed è stato aiutato dai tecnici Apple che conoscono le potenzialità delle loro App meglio di chiunque altro.

In sintesi dice Alberto ” questa App non ha nulla di inutile ma ha tutto l’indispensabile”

Questo bel risultato è stato elezionato come “case history” nella manifestazione che si è tenuta ieri presso il grande Apple Store, Alberto ha presentato il lavoro, i risultati ottenuti ed il percorso fatto.

Grande successo di una Piccola Azienda che pensa in Grande.

One to One 003

 

Annunci

About lopanelab

Solutions for collectible items. L'arte di plasmare il metallo. La maestria e la sapienza, la cura per i dettagli, la perfezione e l'arte del restaurare: per ridare vita ad auto d'epoca, veicoli e oggetti da collezione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: